Daniele Spanò
Fino a qui 
(video art installation)

 

by Daniele Spanò

in collaboration with Luca Brinchi and Roberta Zanardo

performer Biagio Caravano and Roberta Zanardo

soundtrack Pino Pecorelli

 

 

 

 

 

29.30|8_h22>24 Piazza Del Giglio
 
 
Attraverso l'uso della videoproiezione e dei suoni, l'obiettivo è di trasformare la facciata del Teatro del Giglio in una superficie luminosa, dinamica e funzionale al racconto. Non solo un intervento di valorizzazione della facciata quindi, ma la creazione di un dialogo continuo tra l'architettura e le tematiche di indagine dell'artista.
La possibilità di trovare una funzionalità “altra” dell'architettura, il rapporto tra spazio intimo (teatro) e collettivo (la piazza), l'idea di superficie come elemento sia di separazione e comunicazione tra il dentro e il fuori, il rapporto tra il corpo e l'architettura, sono alcuni dei punti che l'artista approfondisce in questi tipo di interventi. Le porte della faccia prenderanno vita sbattendo rumorosamente e ritmicamente per formare un vero e proprio concerto per porte. Anche qui è la funzione primaria che viene stravolta, trasformando l'oggetto destinato alla chiusura o apertura tra spazio privato e spazio pubblico, in strumento musicale.
Una serie di figure umane affiorano da un'oscurità profonda e si dirigono verso di noi, il loro impatto con la superficie (facciata) provoca distorsioni visive e sonore. E' l'architettura che subisce queste deformazioni perdendo il suo carattere fisico ed immutabile. E' come se questi strani personaggi fossero intrappolati all'interno di uno strano strumento a percussione ,dove l'impatto dei corpi con la membrana trasparente innesca una serie di mutamenti nel mondo reale.

 

------

Daniele Spanò (Roma 1979) dopo una formazione da scenografo, inizia il lavoro di regista e artista visivo. Le sue video-installazioni, commissionate da Istituzioni e privati, lo portano nelle più belle piazze d'Italia. Tra gli interventi più importanti, nel 2013 "Atto Primo" a Piazza del Popolo a Roma, "Forgetful" nel 2010 in Piazza Bartolomeo Romano, e "Rifrazioni permanenti" del 2011 in Piazza Colonna, sempre a Roma, promosso dalla Presidenza del Consiglio, Ministero del Turismo e MiBAC. Nel febbraio 2011 viene selezionata dal celebre regista e artista Takeshi Kitano, per rappresentare il fermento artistico della città di Roma.

Dal 2012 è consulente artistico per la Fondazione Romaeuropa.

Tra le ultime collaborazioni, Socìetas Raffaello Sanzio, Andrea Baracco, Luca Brinchi e Roberta Zanardo (Santasangre), Veronica Cruciani.

 

 

ring festival lucca

Through the use of video projection and sounds, the aim is to transform the façade of the Teatro del Giglio into a bright and dinamic surface, functional to the story.
Not only an action focused on enhancing the façade, but the creation of a continuous dialogue between the architecture and the issues of the artist's quest: the possibility of finding an-other function for architecture, the relationship between an intimate space (the theatre) and a common space (the square), the idea of surface as an element that both separates and joins the inside and the outside, the relationship between body and architecture.
Human shapes emerge from a deep darkness heading towards us, their impact with the surface (the façade) brings visual and aural distortions.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

------

Daniele Spanò (Rome 1979) after studying set design, starts working as director and visual artist. His video-installations, commissioned by Institutions and privates, bring him to the most beautiful squares in Italy. Among the most important interventions, in 2013 "Atto Primo" in Piazza del Popolo in Rome, in 2010 "Forgetful" in Piazza Bartolomeo Romano, and "Permanent Refractions" in Piazza Colonna also in Rome in 2011, promoted by the Presidenza del Consiglio, Office of the Tourism and MiBAC. In February 2011 he's selected by the famous director and artist Takeshi Kitano to represent the artistic ferment of the city of Rome. From 2012 he is artistic advisor for the Foundation Romaeuropa.

Among the last collaborations, Socìetas Rafael Sanzio, Andrea Baracco, Luca Brinchi and Roberta Zanardo, Veronica Cruciani

 

 

 

www.danielespano.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

www.ringfestival.it
press@aldesweb.org  | cell.+39  342.0592977  (prenotazioni | videolab | stampa)

info@spamweb.it  |  cell.+39  348.3213503   (info generali | stampa | web)

 

 

 

 

 

 

INGRESSO LIBERO  |  FREE ENTRANCE

necessaria prenotazione | reservation required  

>   press@aldesweb.org

© 2014 by ALDES